NEL BOSCO DEI BIGONAI SUMMER SCHOOL

NEL BOSCO DEI BIGONAI SUMMER SCHOOL

GENERAZIONI E COMPETENZE A CONFRONTO SULL'ARTE DEL LEGNO A MOGGIONA

I bigonai di Moggiona, ultimi discendenti di famiglie da secoli dedite all’arte del legno, hanno incontrato, per una settimana, durante il mese di luglioalcuni giovani studenti del corso di laurea in Producr, Interior, Communication and Eco-sociale Design design dell’Università di Firenze coordinati dallo staff di creativi e designers dello STUDIOLIEVITO di Firenze. Obiettivo del progetto era quello creare un momento di confronto, contaminazione e co-progettazione focalizzato sulla valorizzazione e il recupero delle sapienze artigianali tradizionali. Tra le attività previste anche quella di sperimentare la messa a punto di prototipi di oggetti in legno da riprodurre e commercializzare localmente.

Nell'ottica dello scambio interdiscipliare ha partecipato all'esperienza anche una studentessa di antropologia dell'Università di Firenze - Dipartimento SAGAS- per la realizzazione di una scheda specifica sul mestiere del bigonaio destinata all'Atlante del Patrimonio Immateriale del Casentino e della Valtiberina.

L’iniziativa si è svolta nell’ambito della Coop di Comunità di Moggiona, recentemente costituitasi, con il supporto tecnico-culturale dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino, attraverso l’Ecomuseo, la supervisione scientifica di docenti del Corso di Laurea in Designi UNIFI e la collaborazione del comune di Poppi e del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.

Il bilancio dell'iniziativa, che vorremmo poter replicare, è stato sicuramente positivo, sia dal punto di vista umano che didattico-culturale, come dimostrano anche i progetti messi a punto dai giovani partecipanti e dai prototipi realizzati dagli artigiani (scarica il pdf).