CASENTINO TELLING...

CASENTINO TELLING...

Una risposta alla nuova chiusura dei musei

Casentino Telling, progetto messo a punto nel 2018, è un progetto di narrazione partecipativa per condividere storie, memorie e avvenimenti del Casentino di ieri e di oggi. Uno strumento per “dare voce” ai luoghi, costruire nuovi sensi di appartenenza e accompagnare i visitatori attenti alla scoperta della prima Valle dell’Arno.

Il progetto si è sostanziato nella raccolta e condivisione di video-testimonianze (a partire dal materiale d’archivio tratto da “La Banca della Memoria”) e nella co-progettazione creativa di storie per costruire una mappatura narrativa e generativa per mettere in luce aspetti inediti, memorie, conoscenze, curiosità preziose del Casentino.

Tra gli obiettivi principali quello generare un percorso innovativo di incontro e comunicazione con gli abitanti, ma anche con i turisti, per favorire una dinamica bidirezionale che permetta all’Ecomuseo di accogliere, valutare e riproporre temi e contenuti e iniziare, così, un processo di attualizzazione dell’identità e del racconto del territorio della prima Valle dell’Arno.

L’iniziativa, promossa dall’Ecomuseo del Casentino e dalla Banca della Memoria dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino, è stata progettata alla luce di quanto emerso da alcune azioni di verifica ed ascolto del territorio, tra cui uno studio sull’impatto socio-culturale dell’Ecomuseo del Casentino, ed è stato reso possibile grazie al sostegno della Regione Toscana nell’ambito del bando “Musei in Azione”. Partner del progetto: Sociolab, Cooperativa che si occupa di processi partecipativi e ricerca sociale, Codesign Toscana, associazione attiva nella co-progettazione e nell’innovazione sociale e WEGLINT S.R.L. che ha predisposto e sviluppato la piattaforma.

IL PROGETTO HA VISTO LA REALIZZAZIONE DI UNA APP E DI UNA PIATTAFORMA WEB , ECCO COME ACCEDERE E COME INTERAGIRE:

Per visionare i video caricati organizzati in percorsi tematici:

https://www.weglint.com/it/percorsi-ecomuseo-casentino.html